header

Storia di Office Depot

Office Depot, Inc. è stata fondata nel 1986 e ha aperto il suo primo negozio a Fort Lauderdale, in Florida. Office Depot è stata quotata nell'indice NASDAQ nel 1988. Alla fine del 1990, Office Depot era già cresciuta fino a contare quasi duecento negozi con vendite superiori a $626 milioni. In quello stesso anno, Office Depot ha annunciato la propria fusione con The Office Club, Inc. ed è diventato il maggiore rivenditore al dettaglio di prodotti per ufficio in Nord America.

Office Depot US 1986

La strategia di crescita per gli anni seguenti è stata attuata attraverso varie acquisizioni: H.Q. Office International, Inc., compresa la catena Great Canadian Office Supplies Warehouse presente nel Canada occidentale, Wilson Stationery & Printing Company ed Eastman Office Products Corporation. Le vendite hanno presto superato i $5 miliardi, con oltre cinquecento negozi al dettaglio negli USA. Office Depot, inoltre, ha aperto negozi al dettaglio in Israele e Colombia tramite accordi di licenza internazionali.

Fra il 1995 e il 1998, l'azienda ha aperto negozi in Polonia, Ungheria e Tailandia tramite accordi di licenza internazionali e in Messico, Francia e Giappone tramite accordi di joint venture. In seguito, l'azienda ha acquisito gli interessi dei propri partner di joint venture in Francia e in Giappone. 

Nel 1998, Office Depot si è fusa con Viking Office Products, un'azienda quotata in borsa con sede nei Paesi Bassi e importante operatore di mercato per posta diretta nel settore delle forniture da ufficio. L'acquisizione di Viking nell'organizzazione di Office Depot non solo ha espanso di molto la presenza internazionale di Office Depot (particolarmente in Europa), ma ha anche fatto dell'azienda il fornitore più importante al mondo di prodotti e servizi per uffici.

Office Depot Venlo 1998

In quello stesso anno, Office Depot ha lanciato il primo di una serie di nuovi siti web, www.officedepot.com, che ha fatto dell'azienda un leader nel settore in fatto di tecnologia e ne ha allargato le sue possibilità domestiche di e-commerce. Questa mossa ha determinato anche l'espansione della gamma di prodotti e servizi che Office Depot offre ai propri clienti.

L'anno dopo, l'azienda ha lanciato il suo primo sito di e-commerce europeo, www.viking-direct.co.uk, nel Regno Unito. Entro il 2005, l'azienda contava oltre trenta siti web internazionali. Le vendite mondiali tramite e-commerce nel 2004 hanno raggiunto un totale di $3,1 miliardi, ossia quasi un quarto del fatturato complessivo.

Negli anni seguenti, Office Depot ha continuato a espandersi tramite acquisizioni, fusioni e partnership in Europa, in Medio Oriente e in Asia Pacifica. Nel 2006, Office Depot ha celebrato il proprio ventesimo anniversario, con oltre 50.000 associati e vendite che hanno superato i $15 miliardi.

Nel 2011, Steve Schmidt è stato nominato presidente internazionale con delega a tutte le operazioni Office Depot al di fuori del Nord America. Due anni dopo, Roland C. Smith è stato nominato amministratore delegato di Office Depot Inc, in seguito alla fusione di Office Depot e OfficeMax, allo scopo di creare un fornitore ancora più forte e più efficiente di prodotti, servizi e soluzioni aziendali per tutti i tipi di ambiente lavorativo.

Nel 2015 Office Depot ha annunciato una proposta di acquisizione da parte di Staples. Alla fine, a maggio 2016, tale acquisizione è stata impedita dalla Federal Trade Commission (FTC) in US.

Nel settembre 2016 Office Depot ha raggiunto un accordo con AURELIUS Group, che prevede l'acquisizione da parte del gruppo del business europeo di Office Depot. La transazione si chiuderà il 1° gennaio 2017.

 

Country

Seleziona il tuo Office Depot Online

Country

Seleziona la tua lingua

Ricorda la mia scelta per la prossima volta